L'11 marzo 1997 alla Camera dei Deputati sono state approvate tre mozioni orientate a un inasprimento della lotta contro la droga: ciò ha imposto una brusca battuta d'arresto al movimento antiproibizionista, alle cui tesi hanno aderito numerosi parlamentari e uomini di governo. Tale importante avvenimento è occasione sia per rileggere la storia recente della legislazione italiana in tema di tossicodipendenza, sia per presentare una proposta di legge del Polo per le Libertà, la numero 3347, che intende offrire una risposta adeguata - decisa e insieme sensibile alle istanze del ricupero - a questa gravissima piaga sociale.

Argomento: Minacce alla vita

La SIF, la Società Italiana di Farmacologia, ha pubblicato — in data 3 giugno 1995 — un documento in cui prende in esame gli aspetti di natura farmacologica e medica connessi con un’eventuale liberalizzazione delle "droghe leggere", quale è stata proposta, il 20 luglio 1994, dall’on. Francesco Corleone, del gruppo parlamentare Progressisti-Federativo. Dopo un’accurata analisi degli effetti sul sistema nervoso centrale, e su quelli cardiovascolare e respiratorio, il documento offre al legislatore questa drastica conclusione: "Pertanto, valutando le informazioni farmacologiche, tossicologiche e mediche oggi disponibili, il parere della SIF sulla liberalizzazione dell’uso della Cannabis è negativo".

Argomento: Minacce alla vita

Intervista con il professor Mauro Ronco

"Il controllo penale degli stupefacenti"
Articolo apparso sul n. 190 di Cristianità

Argomento: Minacce alla vita
Minacce - Droga: L'antiproibizionismo

1. Il retroterra: la cultura "alternativa" degli anni 1970

Nel linguaggio massmediatico, accolto anche a livello politico e giuridico, si designa come antiproibizionista quella corrente di pensiero che stigmatizza come illiberale e inopportuna la proibizione dell'uso e della circolazione delle droghe, in particolare di quelle cosiddette leggere - la canapa indiana e i suoi derivati -, nonché di quelle aventi effetti psicodislettici, dispercettivi.

Argomento: Minacce alla vita

Ricerca di contenuti cattolici

Sondaggio

Le priorità nell'etica sociale